Il Viaggio

UPDATE: alaska2patagonia e’ ora una spedizione in bici intorno al mondo, un giro del mondo completo, sotto trovate maggiori informazioni

Ho sempre avuto il desiderio di vagabondare, di essere un viandante, di mettermi alla prova, di avventura. Le Americhe sono sempre state la location designata di questi sogni sin da bambino: il “far west” e gli Spaghetti Western di Sergio Leone (anche se ho scoperto poi che furono girati in Spagna o in Italia), i trappers di Zagor, gli indiani di Tex Willer, le contea di Hazzard e il Generale Lee, la vita della provincia di Happy Days, i grandi documentari di Quark sull’Amazonia, le Ande e la Patagonia per citare qualche esempio. Crescendo: il Sud America di Ernesto Guevara, gli stati uniti di Bukowski o di Jack Kerouac senza dimenticare Jack London che mi ha fatto sognare sia da bambino (Il richiamo della Foresta o Zanna Bianca per esempio) ma anche da adolescente con La Strada.

Adesso è arrivato il momento di far diventare questi sogni realtà e percorrere un viaggio epico in bicicletta lungo quella che è la strada più lunga al mondo e che attraversa completamente tutto il continente Americano dall’estremo nord all’estremo sud: la Panamericana dall’Alaska alla Patagonia. 48.000Km di sogno, più che fare un giro del mondo (la circonferenza terrestre e’ 40.000Km circa), questa volta un sogno ad occhi ben aperti, un esplorazione della vastità del continente americano ma allo stesso tempo un’esplorazione di me stesso, dei miei limiti e delle mie paure.

Un ritmo di vita completamente diverso scandito dal sorgere del sole e dal suo tramontare. Per compagna di viaggio ho scelto una bici carica di borse con tutto il necessario per vivere e accamparmi lungo la via in autosufficienza sperando di trovare ospitalità ogni tanto almeno per una doccia calda. E chissà che poi qualche amico non decida di raggiungermi per una piccola vacanza e accompagnarmi per una settimana o poco più.

Un viaggio tutto mio ma mi piacerebbe che contribuisse anche ad altri, quindi ho deciso di raccogliere fondi per beneficenza e sensibilizzare sui problemi che affliggono molti paesi del centro/sud America e di cui soffrono in maniera maggiore i più indifesi: i bambini.

Sotto una mappa dove poter spiare i miei spostamenti. Per aggiornamenti in tempo reale dal tracciatore satellitare: https://share.delorme.com/DavideTravelli

UPDATE:  Continuero’ il viaggio oltre la Patagonia e attraversero’ tutti i cinque continenti: America, Africa, Asia, Oceania ed Europa.
Non e’ eccitante? Il massimo dell’avventura in bici è attraversare il pianeta intero: il giro del mondo! Questo e’ l’annuncio e le ragioni alla base di questa decisione: Go big or go home, ovvero: punta in alto o tornatene a casa!

Follow My Journey on Instagram

Follow My Journey on Instagram